Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Riferimenti
 
Numero 13(58)
Lelenco Mitrokhin

    Il Parlamento italiano ha creato una commissione intenzionata ad esaminare il cosiddetto elenco di Mitrokhin che contiene i nomi di coloro che, secondo i servizi segreti, avrebbero lavorato per il KGB negli anni della guerra fredda.
    La commissione composta di 20 deputati e 20 senatori, fra i quali ci sono lex premier Giulio Andreotti e lex ministro di grazia e giustizia Oliviero Diliberto. I risultati dei lavoro svolti dalla commissione saranno resi noti entro un anno. Per la prima volta il documento, che indicava i nomi di 261 persone che avrebbero spiato a favore dellURSS, stato pubblicato tre anni fa, sconvolgendo profondamente lestablishment politico italiano. Tra i sospetti si sono trovati uomini famosissimi, compresi lex leader del Partito comunista, diplomatici, imprenditori, accademici, giornalisti, studenti ed alcuni senatori. Lautore del documento era Vassili Mitrokhin, lex archivista del KGB, che laveva passato alla Gran Bretagna dopo aver lasciato la patria.
    La commissione, del resto, quasi sicuramente si limiter, alla fine, a costatare che la maggior parte dei nomi citati nellelenco Mitrokhin non pu essere confermata n disdetta, mancando le informazioni attendibili. Anche perch non sembrano abbastanza verosimili gli stessi elenchi di Mitrokhin, dato che erano apparsi solo a 6 anni dalla sua fuga, durante i quali i servizi segreti occidentali potevano porre mano ai materiali dellarchivista evaso del KGB.

in alto <<  ARTICOLO PRECEDENTE      ARTICOLO SEGUENTE  >> in alto
ALTRI ARTICOLI DELLA RUBRICA "NEL MONDO"
Berlusconi a Rimini: avanti tutta ¦  FOTOREPORTAGE ¦  Aumenta linflazione ¦  E-government ¦  Europa: guerra con lIraq? ¦  La Ljudmila negata ¦  Occhio allo spaghetto solo uno su sette Doc ¦  Estate pazza: inondato il centro Europa
Rambler's Top100    Rambler's Top100